Sito ufficiale "Quarter Mile"Campionato Accelerazione Sicilia

{
aics-logo-png-transparent
logo-coni-gabrydance
aics-logo-png-transparent
logoUISPsportpertuttimotociclismo960x640
aics-logo
Malossilogo332
logoautodromosito

L                                          

+++ CATEGORIE +++

 

1/8 di Miglio (201,16 metri) - 1/4 di Miglio (402,33 metri)

Considerando che " Quarter Mile" è un evento "sperimentale" le classi potranno subire 

integrazioni in base alla lista partenti.

A fine gare se riscontrate anomalie o irregolarità, verranno presi provvedimenti in quanto la

squalifica o lo spostamento in altra classe dove possibile. 

 

N.B. Richiesto per categoria Scooter-Vespa-Moto, casco integrale e abbigliamento tecnico.

 

N.B. Richiesto per categoria Auto, casco integrale, cinture di sicurezza e abbigliamento tecnico.

 

 

 

 

201 metri - 1/8 mile

 

VESPA C90   

 

-Cilindrata fino a 103cc. Corsa massima albero motore 43 mm.

 

- Carter motore:  originale Piaggio vespa con valvola. Non sono ammesse saldature e riporti di 

nessun materiale, tranne nel lato travasi e aspirazione. 

 

- Cilindri:  alluminio aspirati al carter nati per vespa e in commercio ( non in versione limitata ). 

Con scarico libero ( concessi traversino e booster ). Sono vietati riporti di saldature di 

qualsiasi materiale. Il pistone deve essere quello abbinato dalla casa produttrice al kit usato.

E' obbligatorio mantenere l'interasse dei prigionieri cilindro come da originale così come i

progionieri del collettore d'aspirazione ( a 2 o 3 fori ). 

 

- Albero:  nato per vespa a valvola con spalla lato aspirazione con riporto di fascia max 21 mm.

Lato accensione a conformazione e misura libera. Anticipo libero. 

 

- Accensione:  nata per vespa e in commercio. Centralina libera. Non è ammesso alcun tipo

di sovralimentazione. 

 

- E' obbligatorio: 

 

Mantenere il cambio al polso. Avere entrambi i freni e le gomme efficenti.

L'uso del carter protezione volano in metello e ben fissato.

Mantenere gli attacchi motore come in origine. 

Montare carter vespa abbinati al telaio ( telaio small su carter small, telaio large su carter large)

Marmitta ben fissata.

Mantenere la linea originale del telaio apportando lo scudo al massimo come vespa 90ss.

Mantenere l'interasse originale o più corto. 

Assetto libero purchè ammortizzato. 

Peso pilota minimo in ordine di marcia con motociclo 145kg. 

Testa, marmitta, carburatore, collettore e rapporti cambio sono liberi.

 

 

VESPA C3

 

- Cilindrata fino a 135cc. 

 

- Carter motore:  originale Piaggio vespa con valvola. Non sono ammesse saldature e riporti di 

nessun materiale, tranne nel lato travasi e aspirazione. 

 

- Cilindri:  alluminio aspirati al carter nati per vespa e in commercio ( non in versione limitata ). 

Con scarico libero ( concessi traversino e booster ). Sono vietati riporti di saldature di 

qualsiasi materiale. Il pistone deve essere quello abbinato dalla casa produttrice al kit usato.

E' obbligatorio mantenere l'interasse dei prigionieri cilindro come da originale così come i

progionieri del collettore d'aspirazione ( a 2 o 3 fori ). 

 

- Albero:  nato per vespa a valvola con spalla lato aspirazione con riporto di fascia max 22 mm.

Lato accensione a conformazione e misura libera. Anticipo libero. 

 

- Accensione:  nata per vespa e in commercio. Centralina libera. Non è ammesso alcun tipo

di sovralimentazione. 

 

- E' obbligatorio: 

 

Mantenere il cambio al polso. Avere entrambi i freni e le gomme efficenti.

L'uso del carter protezione volano in metello e ben fissato.

Mantenere gli attacchi motore come in origine. 

Montare carter vespa abbinati al telaio ( telaio small su carter small, telaio large su carter large)

Marmitta ben fissata.

Mantenere la linea originale del telaio apportando lo scudo al massimo come vespa 90ss.

Mantenere l'interasse originale o più corto. 

Assetto libero purchè ammortizzato. 

Peso pilota minimo in ordine di marcia con motociclo 145kg. 

Testa, marmitta, carburatore, collettore e rapporti cambio sono liberi.

 

 

VESPA C4 

 

- Cilindrata fino a 135cc. Corsa massima albero motore 51mm.

 

- Carter motore:  Piaggio vespa o aftermarket. E' ammessa barenatura carter pompa. Sono 

ammesse saldature nel lato travasi e chiudere la valvola di aspirazione originale con qualsiasi materiale. 

 

- Cilindri:  Lamellari aftermarket reperibili in commercio. E' obbligatorio mantenere l'interasse 

dei ​prigionieri cilindro come da originale. Non è ammesso nessun tipo di sovralimentazione. 

 

- E' obbligatorio: 

 

Mantenere il cambio a polso.

Avere entrambi i freni e le gomme efficenti.

L'uso del carter protezione volano in metello e ben fissato.

Mantenere gli attacchi motore come in origine. 

Montare carter vespa abbinati al telaio ( telaio small su carter small, telaio large su carter large). 

Marmitta ben fissata. 

Mantenere la linea originale del telaio apportando lo scudo al massimo come vespa 90ss.

Mantenere l'interasse originale o più coto. 

Assetto libero purchè ammortizzato.

Peso pilota minimo in ordine di marcia con motociclo 145kg. 

Testa, marmitta, carburatore, collettore e rapporti cambio sono liberi.

Non è ammesso carrello anti ribaltamento.

 

 

VESPA C5

 

- Cilindrata fino a 150cc. Gruppi termici lamellari aftermarket reperibili in commercio.

 

- Carter motore:  Piaggio vespa o aftermarket, saldature libere. 

 

- Non è ammessa nessun tipo di sovralimentazione.

 

E' obbligatorio:

 

Mantenere il cambio al polso.

L'uso del carter protezione volano in metallo e ben fissato.

Mantenere gli attacchi  motore  come in origine  o più corto.

Montare carter vespa abbinati al telaio ( telaio small su carter small, telaio large su carter large). 

Marmitta ben fissata. 

Mantenere la linea originale del telaio apportando lo scudo al massimo come vespa 90ss.

Mantenere l'interasse originale. 

Assetto libero purchè ammortizzato.

Peso pilota minimo in ordine di marcia con motociclo 145kg. 

Testa, marmitta, carburatore, collettore e rapporti cambio sono liberi.

Non è ammesso carrello antiribaltamento.

 

 

VESPA C5 GP

 

- Cilindrata fino a 150cc. Gruppi termici derivazione kart, moto, ecc.

 

- Carter motore: Piaggio vespa o aftermarket, saldature libere. 

 

- Non è ammessa nessun tipo di sovralimentazione.

 

E' obbligatorio:

 

Mantenere il cambio al polso.

L'uso del carter protezione volano in metallo e ben fissato.

Mantenere gli attacchi  motore  come in origine  o più corto.

Montare carter vespa abbinati al telaio ( telaio small su carter small, telaio large su carter large). 

Marmitta ben fissata. 

Mantenere la linea originale del telaio apportando lo scudo al massimo come vespa 90ss.

Mantenere l'interasse originale. 

Assetto libero purchè ammortizzato.

Peso pilota minimo in ordine di marcia con motociclo 145kg. 

Testa, marmitta, carburatore, collettore e rapporti cambio sono liberi.

Non è ammesso carrello antiribaltamento.

 

 

VESPA C6

 

- Cilindrata fino a 181cc. Gruppi termici lamellari.

 

- Carter motore:  Piaggio vespa o aftermarket, saldature libere. 

 

- Non è ammessa nessun tipo di sovralimentazione.

 

E' obbligatorio:

 

Mantenere il cambio al polso.

L'uso del carter protezione volano in metallo e ben fissato.

Mantenere gli attacchi  motore  come in origine  o più corto.

Montare carter vespa abbinati al telaio ( telaio small su carter small, telaio large su carter large). 

Marmitta ben fissata. 

Mantenere la linea originale del telaio apportando lo scudo al massimo come vespa 90ss.

Mantenere l'interasse originale. 

Assetto libero purchè ammortizzato.

Peso pilota minimo in ordine di marcia con motociclo 145kg. 

Testa, marmitta, carburatore, collettore e rapporti cambio sono liberi.

Non è ammesso carrello antiribaltamneto.

 

 

VESPA B1

 

- Cilindrata fino a 142cc.

 

- Prototipi vespa. Termica, aspirazione e telaio libero. Non è ammessa nessun tipo di sovralimentazione.

 

- Ammesso carrello antiribaltamneto.

 

 

VESPA B2

 

- Cilindrata oltre 142cc.

 

- Prototipi vespa. Temica, aspirazione e telaio libero. Non è ammessa nessun tipo di sovralimentazione.

 

- Ammesso carrello antiribaltamneto.

 

 

SCOOTER 70CC  NON AGONISTICO

 

- Scooter con cilindrata fino a 70cc.

 

- Carter motore: di serie non aftermarket. Non è ammesso barenatura carter pompa. Non è

ammesso apporto di stucco ipossidico e saldatura.

 

- Cilindro:  Gruppi termici in ghisa o alluminio aftermarket reperibili in commercio. 

Scarico libero. Sono vietati riporti di saldature di qualsiasi materiale. Il pistone deve essere

quello abbinato dalla casa produttrice al kit usato.

 

- Albero: originale di serie o aftermarket. Corsa max di derivazione originale. L'interrasse della

biella deve restare invariata da quella d'origine.

 

- Alimentazione:  Carburatore max 21mm.
 

- Accensione:  Rotore e statore originale di serie. Centralina libera.

 

- Telaio:  Deve rimanere originale in tutte le sue parti e non è possibile praticare fori di

alleggerimento. Forcelle, supporti, cerchioni, interasse e carene, devono essere originali

come di serie.

 

 

SCOOTER 70CC  CARENATI

 

- Scooter con cilindrata fino a 70cc.

 

- Carter motore libero, nato per impiego su scooter. Sono consentite lavorazioni di

asportazione e apporto mediante stucco e saldatura.

 

- Gruppo termico libero
 

- La corsa max per motori Minarelli braccio corto/Motoforce è di 47mm.

 

- Telaietto motore:  E' consentita la modifica, la sostituzione o il bloccaggio purchè lo scooter

non venga variato d'interasse.

 

- Telaio:  Deve rimanere originale in tutte le sue parti e non è possibile praticare fori di

alleggerimento ( sono esclusi dal divieto fori di fissaggio/ancoraggio ). La geometria del telaio

non deve subire modifiche dall'originale di serie.

Per motori non di serie con cerchioni da 10", il passo ruote deve essere non suoeriore a 117cm.

Per motori di serie con cerchioni da 12", il passo ruote deve essere non superiore a 122cm.

 

- E' ammessa la sostituzione e la modifica della sospensione anteriore e posteriore ( tenendo

conto del passo ruota ) purchè il tutto rimanga funzionante con un minimo di corsa di 15mm.

 

- I cerchioni possono essere sostituiti ( e non modificati ) purchè rimanga lo stesso diametro.

Su richiesta il pilota deve essere in gado di dichiarare l'origine dei cerchi. 

 

Le carene obbligatoria sono: Scudo anteriore e posteriore, carena posteriore e pedana.

Le carene possono essere modificate purchè non siano ricostruite in pellicola e non venga

meno la rigidità. Tutte le carene devono essere ben ancorate.

 

- La sella può essere modificata nel rivestimento e sono ammesse modifiche strutturali marginali, ma la struttura originale della stessa deve essere mantenuta solida con presente

un rivestimento.

 

- Non è ammessa sovralimentazione e carrelli antiribaltamento.

 

- L'altezza del manubrio da terra  al punto  più basso non deve essere inferiore 750mm. 

 

- Peso minimo in tenuta da gara con carter motore di serie è di 130kg (scooter + pilota ).

 

- Peso minimo in tenuta da gara con carter motore non di serie è di 135kg ( scooter + pilota ).

 

 

SCOOTER 100CC  CARENATI

 

- Scooter con cilindrata fino a 100cc.

 

- Carter motore libero, nato per impiego su scooter. Sono consentite lavorazioni di

asportazione e apporto mediante stucco e saldatura.

 

- Gruppo termico libero
 

- La corsa max per motori Minarelli braccio corto/Motoforce è di 47mm.

 

- Telaietto motore:  E' consentita la modifica, la sostituzione o il bloccaggio purchè lo scooter

non venga variato d'interasse.

 

- Telaio:  Deve rimanere originale in tutte le sue parti e non è possibile praticare fori di

alleggerimento ( sono esclusi dal divieto fori di fissaggio/ancoraggio ). La geometria del telaio

non deve subire modifiche dall'originale di serie.

Per motori non di serie con cerchioni da 10", il passo ruote deve essere non suoeriore a 117cm.

Per motori di serie con cerchioni da 12", il passo ruote deve essere non superiore a 122cm.

 

- E' ammessa la sostituzione e la modifica della sospensione anteriore e posteriore ( tenendo

conto del passo ruota ) purchè il tutto rimanga funzionante con un minimo di corsa di 15mm.

 

- I cerchioni possono essere sostituiti ( e non modificati ) purchè rimanga lo stesso diametro.

Su richiesta il pilota deve essere in gado di dichiarare l'origine dei cerchi. 

 

Le carene obbligatoria sono: Scudo anteriore e posteriore, carena posteriore e pedana.

Le carene possono essere modificate purchè non siano ricostruite in pellicola e non venga

meno la rigidità. Tutte le carene devono essere ben ancorate.

 

- La sella può essere modificata nel rivestimento e sono ammesse modifiche strutturali marginali, ma la struttura originale della stessa deve essere mantenuta solida con presente

un rivestimento.

 

- Non è ammessa sovralimentazione e carrelli antiribaltamento.

 

- L'altezza del manubrio da terra  al punto  più basso non deve essere inferiore 750mm. 

 

- Peso minimo in tenuta da gara con carter motore di serie è di 130kg (scooter + pilota ).

 

- Peso minimo in tenuta da gara con carter motore non di serie è di 135kg ( scooter + pilota ).

 

 

SCOOTER 70CC  SPECIAL

 

- Scooter con cilindrata fino a 70cc.

 

- Carter motore libero, nato per impiego su scooter. Sono consentite lavorazioni di

asportazione e apporto mediante stucco e saldatura.

 

- Gruppo termico libero.

 

- Telaietto motore libero.

 

- Telaio scooter modificabile. La geometria del telaio deve rimanere scooter.

Non possono essere preticati fori di allegerimento  nei tubi portanti. 

 

- Ammortizzatori liberi.
 

- Cerchi liberi.

Le carene obbligatoria sono: Scudo anteriore e posteriore, carena posteriore e pedana.

Le carene possono essere modificate purchè non siano ricostruite in pellicola e non venga

meno la rigidità.

Tutte le carene devono essere ben ancorate.

 

- Non è ammesso sovralimentazione.

 

- L'altezza del manubrio da terra  al punto  più basso non deve essere inferiore 700mm. 

 

- Peso minimo in tenuta da gara è di 105kg (scooter + pilota ).

 

 

SCOOTER 100CC  SPECIAL

 

- Scooter con cilindrata fino a 100cc.

 

- Carter motore libero, nato per impiego su scooter. Sono consentite lavorazioni di

asportazione e apporto mediante stucco e saldatura.

 

- Gruppo termico libero.

 

- Telaietto motore libero.

 

- Telaio scooter modificabile. La geometria del telaio deve rimanere scooter.

Non possono essere preticati fori di allegerimento  nei tubi portanti. 

 

- Ammortizzatori liberi.
 

- Cerchi liberi.

Le carene obbligatoria sono: Scudo anteriore e posteriore, carena posteriore e pedana.

Le carene possono essere modificate purchè non siano ricostruite in pellicola e non venga

meno la rigidità.

Tutte le carene devono essere ben ancorate.

 

- Non è ammesso sovralimentazione.

 

- L'altezza del manubrio da terra  al punto  più basso non deve essere inferiore 700mm. 

 

- Peso minimo in tenuta da gara è di 105kg (scooter + pilota ).

 

 

DRAG 70cc

 

- Scooter/prototipi con cilindrata fino a 70cc.

 

- Non è ammessa sovralimentazione.

 

- Telaio libero. 

 

 

DRAG 100cc

 

- Scooter/prototipi con cilindrata da 71cc a 100cc.

 

- Non è ammessa sovralimentazione.

 

- Telaio libero. 

 

 

OUTLAW 

 

- Scooter/prototipi/motocicli con cilindrata da 101cc a 250cc (2 tempi)
 

- Sia monocilindrici che bicilindrici.

- Telaio libero.

- Ammesso carrello antiribaltamento.

N.B.  In caso di sovralimentazione, verrà fatta categoria OUTLAW a se.

 

 

 

 

 

402 metri - 1/4 mile

 

 

SH carenati fino a 310cc

 

- Scooter SH 300. Massimo alesaggio consentito 76mm. Massima corsa consentita 68.5mm.

 

- Lo scooter strutturalmete deve essere totalmente originale e non deve essere variato il 
funzionamento di serie ne alla trasmissione, ne all'alimentazione e ne all'accensione.

 

- Non sono ammesse saldature di riporto ne al carter ne alla termica.


- Forcelle di serie non modificate.

 

- Telaio:  Deve rimanere originale in tutte le sue parti e non è possibile praticare fori di
alleggerimento 

 

- Interasse, altezza, telaietto motore, sella, carene, e ruote NON devono essere in al cun modo
modificati o variati rispetto a quelli di serie.

 

- E' consentito sostituire parti originali con componenti aftermarket.

 

- Gruppo farfallato di serie non saldato. E' consentito solo modificarlo per esportazione.

 

- Blocco motore di serie.

 

- Termica originale. 
Parti consentite da sostituire: Valvole, Trasmissione 
(per trasmissione si inende sia pulegge

che rapporti), Albero a Camma, Centralina, Scarico.

 

- Peso minimo in tenuta da gara è di 215kg ( scooter + pilota ).

 

- Non è ammessa sovralimentazione.

 

 

SH carenati oltre 310cc

 

- Scooter SH 300. Massima corsa consentita 68.5mm.

 

- Lo scooter strutturalmete deve essere totalmente originale e non deve essere variato il 
funzionamento di serie ne alla trasmissione, ne all'alimentazione e ne all'accensione.

 

- Non sono ammesse saldature di riporto ne al carter ne alla termica.


- Forcelle di serie non modificate.

 

- Telaio:  Deve rimanere originale in tutte le sue parti e non è possibile praticare fori di
alleggerimento 

 

- Interasse, altezza, telaietto motore, sella, carene, e ruote NON devono essere in al cun modo
modificati o variati rispetto a quelli di serie.

 

- E' consentito sostituire parti originali con componenti aftermarket.

 

- Gruppo farfallato di serie non saldato. E' consentito solo modificarlo per esportazione.

 

- Blocco motore di serie.

 

- Termica originale. 
Parti consentite da sostituire: Valvole, Trasmissione (per trasmissione si inende sia pulegge

che rapporti), Albero a Camma, Centralina, Scarico.

 

- Peso minimo in tenuta da gara è di 215kg ( scooter + pilota ).

 

- Non è ammessa sovralimentazione.

 

 

MAX SCOOTER CARENATI  

 

- Scooter da 200cc a 400cc (4 tempi). 

 

- Lo scooter strutturalmete deve essere totalmente originale e non deve essere variato il 
funzionamento di serie ne alla trasmissione, ne all'alimentazione e ne all'accensione.

 

- Non sono ammesse saldature di riporto ne al carter ne alla termica.


- Forcelle di serie non modificate.

 

- Telaio:  Deve rimanere originale in tutte le sue parti e non è possibile praticare fori di
alleggerimento 

 

- Interasse, altezza, telaietto motore, sella, carene, e ruote NON devono essere in al cun modo
modificati o variati rispetto a quelli di serie.

 

- E' consentito sostituire parti originali con componenti aftermarket.

 

- Gruppo farfallato di serie non saldato. E' consentito solo modificarlo per esportazione.

 

- Blocco motore di serie.

 

- Termica originale. 
Parti consentite da sostituire: Valvole, Trasmissione (per trasmissione si inende sia pulegge

che rapporti), Albero a Camma, Centralina, Scarico.

 

- Peso minimo in tenuta da gara è di 215kg ( scooter + pilota ).

 

- Non è ammessa sovralimentazione.

 

 

MAX SCOOTER DRAG 

 

- Scooter/prototipi da 200cc a 400cc  (4 tempi).

 

- Telaio libero.

 

- Ammesso carrello antiribaltamento. 

 

- Non è ammessa sovrelimentazione.

 

 

SCOOTER T-max 

 

1)  T-max 500cc.

 

2)  T-max 530cc.

 

3)  T-max 560cc.

 

4)  T-max turbo.

 

- Lo scooter strutturalmete deve essere totalmente originale.

 

- Forcelle di serie non modificate.

 

- Telaio di serie non modificato.
 

- Interasse scooter  non deve essere in al cun modo modificato o variati rispetto a quello di serie.

 

- E' consentito sostituire parti originali con componenti aftermarket.

 

- Blocco motore di serie.
 

- Cilindri originali o aftermarket.

 

- Peso minimo in tenuta da gara è di 290kg ( scooter + pilota ).

 

 

MOTO 

 

1)  Bicilindriche fino a 900cc custom/cruiser.

 

2)  Bicilindriche oltre 900cc custom/cruiser.

 

3)  Bicilindriche fino a 600cc sportive.

 

4)  Bicilindriche oltre 600cc sportive.

 

5)  Bike 4 cilindri da 400cc a 600cc.

 

6)  Super bike 4 cilindri oltre 600cc.

 

 

CATEGORIE AUTO

N.B.  Le seguenti categorie verranno suddivise in 3 gruppi ( STRADALI - SPORT - PROTOTIPI ) che

terranno conto dell'appartenenza in base all'elaborazione delle autovetture.

 

 

 

 

STRADALI 

 

Vetture con motore di serie, gomme stradali omologate, carrozzeria non modificata, interni di serie, intercooler interno paraurti, turbina di serie.

 

Suddivise per cilindrata e alimentazione.

SPORT

 

Vetture con motore di serie, gomme slick o ruotino, intercooler esterno al paraurti, carrozzeria modificata (resina, carbonio, plex). Elaborazione libera. 

 

Suddivise per cilindrata e alimentazione.

PROTOTIPI

 

Vetture con motore non di serie, gomme slick o ruotino, intercooler esterno al paraurti, carrozzeria modificata (resina, carbonio, plex). Elaborazione libera.

 

Suddivise per alimentazione.

AUTO BENZINA 

 

-  Benzina da 1.200cc a 1.599cc (2 ruote motrici).

 

-  Turbo Junior da 1.2cc a 1.6cc (2 ruote motrici).

 

-  Benzina aspirate da 1.6cc a 2.0cc (2 ruote motrici).

 

-  Benzina 4WD tutte le cilindrate (4 ruote motrici).

 

-  Benzina fino a 2.6cc (2 ruote motrici).
 

-  Benzina oltre 2.6cc (2 ruote motrici).

 

N.B.  Per i motori BENZINA Turbo/Compressor/Vorter oltre 1.600cc (2 ruote motrici)

si calcola un coef di 1.3 ( esempio: 1.8cc Turbo x 1.3 = 2.340cc )

 

 

AUTO DIESEL

 

-  Diesel da 1.200cc a 1.599cc (2 ruote motrici).

 

-  Diesel da 1.6cc a 2.0cc (2 ruote motrici).

 

-  Diesel 4WD tutte le cilindrate (4 ruote motrici).

 

-  Diesel fino a 2.6cc (2 ruote motrici).
 

-  Diesel oltre 2.6cc (2 ruote motrici).​

 

N.B.  Le vettura con impianto "NOS" e "METANOLO" faranno classe a se. A fine gare se riscontrate

anomalie o irregolarità, le vetture verrano squalificate o spostate in altra categoria, dove possibile. 


facebook

   Lillo - 334/1407104       Ema - 347/1852367       Seby - 333/1381593

https://www.facebook.com/QuarterMilles/

 

www.autodromovalledeitempli.com


quartermilesicily@gmail.com

 

aics-logo
logoUISPsportpertuttimotociclismo960x640

facebook
Create a website